url

Lo stress del genitore

Non mi stancherò mai di scrivere che essere genitori oggi è veramente impegnativo.
Le azioni, i compiti da svolgere sono molti di più rispetto al passato e, soprattutto se sei una mamma, si sommano a tanti altri impegni che riguardano la gestione della famiglia, il lavoro, il denaro e la cura dell’immagine personale.

In qualche caso c’è anche il rapporto con l’altro genitore che non è più compagno di vita.

Tanti impegni, tante cose da fare. Ti capita di avere la sensazione di correre, correre e sentirti come in affanno?
Come se stessi inseguendo, uno dopo l’altro gli impegni e i doveri di ogni giorno.

url-1
Lo stress diventa il compagno di viaggio
, una sorta di Life Partner che sentiamo vicino per gran parte della giornata.

Oggi tutto sembra correre più velocemente e tu come me, fai il meglio che puoi con le conoscenze e le risorse che disponi e vivendo nello stress, nel correre, non riesci sicuramente ad essere al tuo meglio.

Diciamo che comunque ci stiamo abituando allo Stress e, se non ci sono imprevisti, riusciamo bene o male a svolgere quasi tutto al meglio.

urlIl punto è che praticamente ogni giorno ci sono imprevisti.
Un problema di rendimento scolastico o sportivo da parte di tuo figlio, qualcosa riguardo la sua salute o magari delle incomprensioni con qualche amico o amica. Se hai un figlio adolescente sai esattamente a cosa mi riferisco.

Ho fatto solo qualche piccolo esempio riguardo al rapporto con i figli e purtroppo capitano inconvenienti anche in altri ambiti vero?

Aumentando lo stress, ogni attività diventa ancora più impegnativa e l’efficacia nei risultati diminuisce notevolmente.

E mentre noi siamo troppo presi e stressati, i figli continuano la loro giornata davanti ad un computer, ad uno smartphone, un tablet , alla tv o peggio ancora chiusi in se stessi.

url-2In quei momenti, dove a malapena riusciamo a “sopravvivere” e a svolgere dei compiti, difficilmente possiamo supportare le persone che amiamo di più al mondo.

Quell’esserino che abbiamo cullato o nutrito fra le braccia, ha e avrà sempre bisogno del nostro supporto. A volte ci chiede ciò che ha bisogno e sono quasi sempre esigenze che risolviamo con un’azione o con il denaro. Quando ha veramente bisogno di noi dovremmo comprenderlo, soprattutto da quello che non ci dice.

Un po’ come succede a un allenatore che si trova a gestire degli atleti. Alcune volte iperattivi e altre scarichi. La sua capacità di capire cosa succede e di sistemare la situazione, influenzerà notevolmente il risultato finale.

I migliori Coach sono proprio quelli che oltre ad essere esperti di quello sport, riescono a far accedere a più risorse gli atleti e le squadre che allenano. Composte di campioni e di gregari. Un po’ come i nostri figli.

Ti piacerebbe riuscire a guidare tuo figlio come un allenatore gestisce un Team di successo?

Innanzitutto chiediti quali strumenti e competenze già possiedi per essere il Coach di tuo figlio.
Affina sempre di più gli strumenti che possiedi e inizia a conoscere e ad allenare le parti un po’ più deboli.

url-3Senti che puoi migliorare nel tuo Atteggiamento come genitore?
Oppure vuoi potenziare le tue abilità comunicative?
Pensi che puoi migliorare la Leadership e la capacità di motivare?

Allora clicca qui per registrarti alla nostra newsletter e ricevere puntualmente gli articoli e scaricare le risorse esclusive.

Continua anche a visitare la pagina facebook e se ancora non lo hai fatto, prenota e acquista il libro Genitori Coach.

Ricorda che non saranno solo nuove conoscenze o strumenti più raffinati a farti fare la differenza con tuo figlio, lo sarà soprattutto la tua capacità di metterli in pratica.

Coinvolgi anche l’altro genitore di tuo figlio e più amici che puoi.
Con più strumenti e maggiori consapevolezze avremo genitori migliori
e insieme potremo lasciare ai nostri figli un mondo migliore!

Un abbraccio e un sorriso.

Firma_STEFANO_OK

Lascia un tuo commento...

Leave A Response

* Denotes Required Field